Ordine dei Chimici e dei Fisici della Provincia di Treviso - Feynman

© CERN

L’Ordine

L’Ordine dei Chimici e dei Fisici di Treviso è istituito per la prima volta dalla Legge 11 gennaio 2018, n. 3. Entrambe le professioni diventano sanitare sotto l’egida del Ministero della Salute.
Gli Ordini delle professioni sanitarie sono enti pubblici non economici e agiscono quali organi sussidiari dello Stato al fine di tutelare gli interessi pubblici, garantiti dall’ordinamento, connessi all’esercizio professionale.
Inoltre, godono di autonomia patrimoniale, finanziaria, regolamentare e disciplinare e sottoposti alla vigilanza del Ministero della salute.

Ordine dei Chimici e dei Fisici della Provincia di Treviso - Feynman

© CERN

L’ORDINE

L’Ordine dei Chimici e dei Fisici di Treviso è istituito per la prima volta dalla Legge 11 gennaio 2018, n. 3. Entrambe le professioni diventano sanitare sotto l’egida del Ministero della Salute.
Gli Ordini delle professioni sanitarie sono enti pubblici non economici e agiscono quali organi sussidiari dello Stato al fine di tutelare gli interessi pubblici, garantiti dall’ordinamento, connessi all’esercizio professionale.
Inoltre, godono di autonomia patrimoniale, finanziaria, regolamentare e disciplinare e sottoposti alla vigilanza del Ministero della salute.

Funzioni

L’entrata in vigore della Legge 11 gennaio 2018, n. 3 attribuisce agli Ordini più ampie funzioni tra le quali si annoverano:

  • promuovono e assicurano l’indipendenza, l’autonomia e la responsabilità delle professioni e dell’esercizio professionale, la qualità tecnico-professionale, la valorizzazione della funzione sociale, la salvaguardia dei diritti umani e dei princìpi etici dell’esercizio professionale indicati nei rispettivi codici deontologici, al fine di garantire la tutela della salute individuale e collettiva;
  • verificano il possesso dei titoli abilitanti all’esercizio professionale;
  • partecipano alle procedure relative alla programmazione dei fabbisogni di professionisti, alle attività formative e all’esame di abilitazione all’esercizio professionale;
  • rendono il proprio parere obbligatorio sulla disciplina regolamentare dell’esame di abilitazione all’esercizio professionale
  • vigilano sugli iscritti agli albi, in qualsiasi forma giuridica svolgano la loro attività professionale, compresa quella societaria, irrogando sanzioni disciplinari

FUNZIONI

L’entrata in vigore della Legge 11 gennaio 2018, n. 3 attribuisce agli Ordini più ampie funzioni tra le quali si annoverano:

  • promuovono e assicurano l’indipendenza, l’autonomia e la responsabilità delle professioni e dell’esercizio professionale, la qualità tecnico-professionale, la valorizzazione della funzione sociale, la salvaguardia dei diritti umani e dei princìpi etici dell’esercizio professionale indicati nei rispettivi codici deontologici, al fine di garantire la tutela della salute individuale e collettiva;
  • verificano il possesso dei titoli abilitanti all’esercizio professionale;
  • partecipano alle procedure relative alla programmazione dei fabbisogni di professionisti, alle attività formative e all’esame di abilitazione all’esercizio professionale;
  • rendono il proprio parere obbligatorio sulla disciplina regolamentare dell’esame di abilitazione all’esercizio professionale
  • vigilano sugli iscritti agli albi, in qualsiasi forma giuridica svolgano la loro attività professionale, compresa quella societaria, irrogando sanzioni disciplinari

LA SEGRETERIA DELL'ORDINE È APERTA
AL PUBBLICO NEI SEGUENTI ORARI

Lunedì dalle 15.00 alle 18.00
dal Martedì al Venerdì dalle 15.00 alle 17.00
Prima di recarsi in sede si consiglia di contattare sempre la Segreteria.
Per questioni urgenti è possibile fissare un appuntamento
in orari diversi da quelli su menzionati

DOVE SIAMO

via Monterumici 12
31100 Treviso (TV)

© 2018. All right reserved. Credits by koracomunicazione | CF 80008380265 | Privacy e Cookies